martedì 29 dicembre 2015

Fai figli, dicevano...

...e non viaggerai mai più. 
Il nostro 2015 è iniziato in Sicilia e dopo una combo traghetto + autostrada siamo giunti stremati ma contenti a Milano. 
Febbraio ci ha visti a Verona, per una tre giorni sotto la pioggia a tifare per un amico che correva la maratona. 
Marzo è stato un mese tranquillo, se un mese di cagotto puo' definirsi tranquillo...
Aprile ci ha fatto conoscere i colli Bolognesi e l'appennino.
Maggio è stato il mese delle prenotazioni per le vacanze estive.
Giugno ci ha visti presenti a due matrimoni in Puglia e poi in ammollo nello strepitoso mare del Salento. 
Luglio ci ha fatti riposare prima delle vacanze estive. 
Agosto in Sicilia, dai nonni e dal cuginetto che tanto ci aspettavano. 
Settembre è il nuovo gennaio e si fanno i buoni propositi per l'anno lavorativo a venire. Ottobre ha portato una occasione inaspettata e da prendere al volo.. un nuovo viaggio. Anzi IL VIAGGIO. 
Novembre di incastri e preparativi e conti alla rovescia.
Dicembre ci ha fatto passeggiare per le strade di New York in un clima inaspettatamente primaverile.
Concluderemo questo anno itinerante a Torino augurandoci un 2016 ancora più vagabondo.

 Auguri a tutti.

martedì 31 marzo 2015

Arancia Meccanica

CollegaC: "Mandorla.. ma cos'hai oggi?"
Mandorla:"Io? che ho oggi? niente.."
CollegaC: "Mmmm .... non so sembri diversa..."
CollegaN: "Mandorla si, sei diversa... ma... non è che ci sono novità?
Mandorla: "Macchè novità e novità.... ma vah..."
CollegaC: "Eppure sei diversa stamattina..."
Mandorla:" Non ho chiuso occhi stanotte.. sono semplicemente stremata... Marito è in UK da 4 giorni e io sono sola col nano.. non ce la posso fare.. no no..."
CollegaC: "Mmmm no.. non è la stanchezza..."

CollegaN: "Te lo dico io cos'è! Si è messa il rimmel su un occhio solo!"






mercoledì 18 marzo 2015

Il segreto del mio successo



CollegaC: "Mandorla, tu mi devi spiegare un cosa".
Mandorla: "Cosa?"
CollegaC: "Come fai?"
Mandorla : "A fare che?"
CollegaC: "Come cavolo fai ad essere sempre allegra e solare anche quando hai tuo figlio col cagotto da 10 giorni, hai spalato una montagna di vomito di prima mattina, hai avuto i suoceri in casa, la febbre, hai lavorato pure nel weekend... io giuro mi sarei sparata!"
Mandorla: "ah... beh...diciamo che sono ottimista di natura ecco...e che lamentarsi in genere non serve a nulla"
CollegaN: " CollegaC, fattelo dire da me, l'ottimismo non c'entra un cazzo. Mandorla secondo me tromba di brutto!! Ma di brutto brutto... "







(Grasse risate...)





lunedì 9 marzo 2015

Lo zen e l'arte di sopravvivere con i suoceri in casa #4

Sono stanca, Esausta. Sfinita. Esaurita.
Sono reduce da 10 giorni a casa con i suoceri.
Mia suocera, come sapete,  è un tipo sui generis, ma quando si trova al di fuori del suo habitat naturale (casa sua)da il meglio di sé, diventanto ancora  più...più... giuro, non mi viene il termine.
Sconclusionata?


Driiiin Driiin.
Suocera: "Ah..... e che è?"
Mandorla: "Il citofono?"
Suocera: "E che devo fare?"
Mandorla: "Aprire?"
Suocera: "E da dove?"
Mandorla: "E' li.. vicino la porta di ingresso...."

Sono al bancone della cucina e sto imboccando Francesco. 
Le do le spalle.
Sento un rumore strano, di plastica, come uno scatto.

Suocera: "Mandorla, ma quale devo premere?"
Mandorla:"Ma come quale devo premere? C'è un solo pulsante!"
Suocera: "Ma quale? quello nero?"

Mi giro e.....TONF TONF
Il chiaro e inequivocabile rumore sordo delle mie palle che cadono per terra.
E rotolano.
Rotolano giu' per le scale, attraversano la strada, si dirigono verso lo svincolo dell'autostrada e iniziano la loro inesorabile discesa verso sud.
Vogliono andare a suicidarsi a mare.

Ha cercato di aprire il portone dal quadro elettrico.

mercoledì 18 febbraio 2015

Vita quotidiana #8

Marito: "Mandorla.. ma che roba è?"
Mandorla: "..."
Marito: "Ma è brutto.. bruttissimo"
Mandorla: "Ehm.. effettivamente..."
Marito: "Levaglielo subito.. non vorrai farlo uscire cosi?"
Mandorla:" Ma dai.. tanto è carnevale.."
Marito: "Senti.. è orribile.. io non ci vado in giro con mio figlio vestito in quel modo"
Mandorla:"Ma è solo un giubbotto..."
Marito" Si ma è ORRIBILE,"
Mandorla:"Dai.. addirittura orribile..."
Marito;" Si, orribile.. e non solo il modello.. ma anche il colore.. ma che colore è? Grigio topo?"
Mandorla: "Effettivamente..."
Marito:" Ma dove cavolo lo hai trovato? E il tuo buon gusto che fine ha fatto?"

Mandorla:" E' quello che gli ha regalato tua madre"
Marito: "AH! ehm..."
Mandorla:" Si?..."
Marito:" Niente,.. fa proprio cagà!"



giovedì 15 gennaio 2015

Soddisfazioni

Mandorla: "Ma...mmma"
Francesco: "...."
Mandorla: "Ma..mma.. Ma..mma"
Francesco: "...."
Mandorla: "Ma...mmma"
Francesco: "...."
Mandorla: "Ma...mmma.. dai su che è facile....Ma..mma"
Francesco: ".gnee gnee.."
Mandorla: "Ma...mmma"
Francesco: "weee.."
Mandorla:" Dai Fra.. Ma..mmma"
Francesco (con un sorriso a 7 denti): "mm..."
Mandorla: "Si si.. dai.. Ma..mma"
Francesco: "mmm...mmmm.... PAPA'..."



Ha un anno e già mi piglia per il culo.




martedì 2 dicembre 2014

Vita quotidiana #7

Marito - "Dobbiamo cambiare la tavoletta del water"
Mandorla -  "Smontala che sabato andiamo da Brico e ne prendiamo una nuova"

45 minuti e varie imprecazioni dopo.

Marito - "Mandorla, non si puo' smontare"
Mandorla - "E perchè? E' sigillata?"
Marito - "No.. ma il bullone non gira.. c'è quella cosa sotto.. che è piegata..."
Mandorla - "Quella cosa sotto? La Rondella dici? 
Marito - " Che?.. "
Mandorla - "Lascia stare.. "
Marito - "Si e .....bla bla bla .... e poi comunque dall'altro lato.. quello vicino al muro non c'è spazio per svitare. Secondo me l'hanno montata prima di mettere il wc..."
Mandorla - "Ma come piegata..fammi vedere...."

Mi stendo a terra e mi infilo sotto il water.
Mio figlio mi osserva strategicamente piazzato sul bidet.

Mandorla - "Mi passi la chiave da 11?"
Marito -  "Ah.. ora capisci pure chiave da 11.....ahahha ..... tieni....ahhahaha"
Mandorla - "...."
Marito - "Ahahah la chiave da 11...."
Mandorla - "..."
Marito -"AHAHAAHAH"

2 minuti dopo.

Mandorla - "Tieni..."
Marito - "Cosa?"
Mandorla - "Il bullone che non si poteva smontare"
Marito  - "... ehm... si ma tanto dall'altro lato non c'è spazio di manovra..."
Mandorla - " Si si certamente... tu intanto passami lo specchio per favore.."
Marito : "....."

Sistemo lo specchio tra il pavimento e il muro, mi metto a cavalcioni sul water e 1 minuto dopo eccola... la nostra tavoletta del water perfettamente smontata.

Marito :  "Mandorla.."
Mandorla :" Si..."
Marito: "Non lo diciamo a nessuno ok?"